Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Economia e finanza

Sussidiarietà e territorio

La firma di un protocollo di fondamentale importanza

11 Maggio
08:00 2018

Lo scorso 16 aprile Uncem Piemonte e Labsus - Laboratorio per la sussidiarietà hanno firmato un protocollo di collaborazione nel nome della sussidiarietà orizzontale e dell’amministrazione condivisa.

L'accordo, di durata triennale, sancisce l'impegno reciproco nel favorire e coordinare azioni di comunicazione, informazione e formazione rivolte alla diffusione della cultura della sussidiarietà, così come alla conoscenza di strumenti innovativi in ambito amministrativo di cui Labsus è promotore.

"Il Piemonte sarà così la prima regione nella quale questa innovazione amministrativa troverà ampia diffusione al di là della dimensione urbana. Ci guardano con interesse non solo altre aree interne italiane, ma anche altri territori montani europei", commenta Daniela Ciaffi, vicepresidente Labsus e referente per la rete regionale in Piemonte.

"Anche nei piccoli Comuni, nelle Unioni montane, sperimentare nuove occasioni di incontro e dialogo tra Amministrazione e cittadinanza è necessario - evidenzia Lido Riba, presidente Uncem Piemonte - A differenza delle città, nei nostri paesi abbiamo una dimensione sociale che ha nella comunità il suo fulcro. Ripartiamo da qui. Così iniziamo seriamente a lavorare sulla valorizzazione dei servizi ecosistemici-ambientali. Difenderli e costruire rapporti sussidiari tra chi li mantiene e chi li utilizza è decisivo oggi”.

Sussidiarietà è una delle parole chiave dell’esperienza di DAI Impresa che vuole mettere in rete quanti più imprenditori possibili per favorire il dialogo con gli enti locali e non solo, al fine di promuovere il territorio.

A proposito si veda il nostro prossimo appuntamento del 18 maggio collegato alla candidatura della Sacra di San Michele all’Unesco.

L.V.C.

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus