Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Musica

La cantante Fatima Robin's, nota come moglie di Fred Buscaglione, ci ha lasciati

La notizia della scomparsa, avvenuta nel 2016, è giunta grazie alle ricerche dell'amico Victor Vegan volute da Gianna Molinar, amica della famiglia Buscaglione e curatrice del club ufficiale dedicato a Fred

7 Aprile
10:30 2019

Fatima Robin's, nome d'arte di Fatima Anna Ben Embarek (Dresda, 6 maggio 1930), era una cantante e circense tedesca di padre marocchino e madre tedesca, particolarmente attiva negli anni quaranta e cinquanta del ‘900 e nota per essere stata la moglie del cantante Fred Buscaglione dal 1953 al 1959.

Iniziò la sua carriera di artista come contorsionista ed acrobata nel Trio Robin's, gruppo circense familiare che si esibiva nei maggiori circhi internazionali. Conobbe Buscaglione il 20 marzo 1949 a Lugano dove il cantante era impegnato in un ingaggio al night-club Cécile.

Dopo una breve e frammentata frequentazione, i due decisero di andare a convivere per poi sposarsi, il 3 gennaio 1954, e come residenza scelsero la casa dei genitori di Buscaglione, a Torino, in una portineria di piazza Cavour.

Fatima e Fred, oltre che nella vita, fecero coppia anche sul palcoscenico, dove Fatima Robin's si fece apprezzare per le sue particolari qualità canore, ma dopo pochi anni di matrimonio si separarono proseguendo anche sul piano artistico ognuno la propria strada. Ritiratasi dalle scene, Fatima viveva nella città di Saint-Louis (Alto Reno, Francia), non lontano da Basilea.

A queste notizie, tratte da Wikipedia, dobbiamo ora aggiungere la notizia della sua scomparsa, avvenuta a Saint Louis, il 9 maggio 2016.

Si è giunti alla triste notizia grazie alle ricerche dell'amico Victor Vegan volute da Gianna Molinar, i cui genitori erano amici di lunga data di quelli di Buscaglione. Gianna Molinar ha lavorato al Comune di Torino dopo una esperienza come contabile negli uffici RAI, dove ha conosciuto molti nomi noti dello spettacolo televisivo, tra cui Fatima Robin’s, vedova di Fred Buscaglione.

Gianna Molinar è così diventata la curatrice del club ufficiale dedicato a Buscaglione e ha fatto richiesta al Comune di creare una “via delle stelle” con i nomi di persone che hanno dato lustro a Torino, dove è nata la radio prima e la TV dopo, e che è stata un crogiolo di artisti, come Fred Buscaglione, Renato Rascel e altri ancora. Il giardino intitolato a Fred è stato il primo dei risultati conseguiti.

 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo