Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Altri Sport

Biliardo - Morris Romano e Carmine Fratipietro siglano il 2° Memorial Attilio Gullone.

Concluso il torneo organizzato dal Centro Sportivo Oropa di via Poliziano

I due finalisti con Giuseppe Gullone e Civico20News
8 Aprile
17:00 2019

Domenica 7 aprile la seconda edizione del Memorial Attilio Gullone ha completato il suo programma con la disputa della fase conclusiva della manifestazione che ha contato ai nastri di partenza 300 atleti di seconda e terza categoria suddivisi nei rispettivi raggruppamenti.

Con una pregevole manifestazione, il Centro Sportivo Oropa di via Poliziano 27/A ha ricordato, nel secondo anniversario della scomparsa, un amico prezioso che ha lasciato una traccia indelebile nei ricordi più belli di Alessandro De Bartolo, Presidente del sodalizio sportivo, e del padre Franco, fondatore del Club che è uno dei primi tasselli del mosaico sportivo del Comitato Provinciale di Torino.

Attilio, persona gioviale e di rara disponibilità, era lì, insieme a finalisti ed organizzatori, che affettuosamente lo hanno ricordato nel corso del cerimoniale di chiusura alla presenza del fratello Giuseppe.

E quest’ultimo ha voluto riconoscere ai due vincitori assoluti, da esporre nel Csb di appartenenza, una targa in memoria del compianto Attilio.

Il rush conclusivo ha “donato” il gradino più alto del podio a Morris Romano, figlio d’arte e portacolori del Master Pool Club Moncalieri, in seconda serie al termine di un’ottima prova che lo ha visto prevalere su Roberto Cartolaro, coriaceo rappresentante del Nuovo Paradiso di via Asinari di Bernezzo.

Un match piacevole che, ai due terzi della lunghezza, ha dato ad ambedue la possibilità dell’allungo decisivo; possibilità che Romano, dopo “reciproche cortesie”, ha sfruttato al meglio conquistando un prestigioso successo da inserire nel palmares personale.

Subito dopo si sono classificati Gaetano Muratore (Ghost’s Biella) e Riccardo Portesan, stecca doc del Diagonal Orbassano.

Più volte si è detto che “Il Biliardo è Musica” e l’ulteriore conferma è venuta dalla vittoria di Carmine Fratipietro, Professore, per l’appunto, di musica che gioca sotto le insegne dello Sporting Chieri.

Ne ha fatte le spese Domenico Franco (Il Pallino Leini) al termine di una bella finale ben giocata da entrambi e che il “Professore” ha risolto in virtù di una maggiore realizzazione sul tiro.

Luigi Campana (Il Birillo Uno Moncalieri) ha condiviso ex aequo la terza piazza con il giovanissimo Federico Diciolla (15 anni di classe innata), simbolo del ricambio generazionale di cui ogni sport necessita per proseguire nella sua storia.

Questa la sintesi dell’ultimo atto di un torneo che ha onorato nella miglior maniera la memoria di Attilio Gullone con il comportamento esemplare di tutti i concorrenti e con lo spirito di lealtà indispensabile per la crescita di ogni disciplina sportiva.

Al termine l’internazionale Mauro Daimo, Direttore di Gara, ha introdotto la premiazione e la consegna delle coppe e delle targhe di cui abbiamo detto sopra.

Il protocollo di chiusura, condotto dal Segretario Regionale Fibis Massimo Calleri, ha vissuto gli interventi di Giuseppe Gullone, del Presidente Alessandro De Bartolo e del padre Franco.

Insieme hanno poi consegnato le coppe in palio dinnanzi alla platea di appassionati e sostenitori che hanno voluto assistere per festeggiare il trionfo dei loro beniamini.

(Foto Pronzato: Le coppe in palio e le targhe di riconoscimento - Morris Romano, Roberto Cartolaro, Carmine Fratipietro e Domenico Franco al tiro - Massimo Calleri, Alessandro De Bartolo, Mauro Daimo e Franco De Bartolo - L'intervento conclusico di Alessandro De Bartolo)

 

Condividi l'articolo

Rubrica di

Commenti all'articolo