Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Sport
Juventus

Pianeta Juve - I bianconeri battono la Lazio ed accorciano le distanze dal Napoli

L'Analisi di Marco Rabellino

Bianconeri esultanti al termine del match
4 Marzo
15:00 2018

Un primo tempo dove in avanti si vedono solo i biancocelesti con Buffon che chiude tutti i buchi e salva i bianconeri in più di un’occasione. I bianconeri si difendono bene e nel secondo tempo, come spesso fa la squadra di Allegri, aumenta i giri e si porta in attacco con più cattiveria.

Il gol arriva solo al 93’ con Dybala che si infila tra le maglie biancocelesti e da terra calcia in porta con la dea bendata che aiuta l’argentino a trovare l’angolino alto opposto. Centro importantissimo che permette alla Juve di avvicinarsi al Napoli in attesa di recuperare la partita contro l’Atalanta.

La Lazio non ha demeritato anzi ha tenuto botta egregiamente. Non hanno influito i supplementari giocati in coppa italia, e hanno creato molto. Merito alla difesa bianconera per non aver subito gol anche se in più occasioni si sono visti limiti.

Male Lichsteiner che molte volte si lascia sfuggire Lukaku .

Pjanic ha provato ad illuminare il gioco ma non aveva spazi adeguati, serve malamente i compagni in avanti.

Dybala non avrebbe avuto i novanta minuti, tornando da un infortunio, ma è stata una prestazione ottima ed è risultato decisivo.

Bene Matuidi, fa da spalla a Pjanic e si fa trovare ovunque sulle ripartenze laziali. Copre bene.

Ancora in forma eccellente Asamoah che, come visto anche nelle partita precedenti, prende possesso della fascia e sostituisce un avanzato Alex Sandro.

Mandzukic non era in forma ottimale e si vede. Fatica molto anche se combatte e si rende pericoloso. Lascia il posto ad Alex Sandro nel secondo tempo. Il brasiliano svolge il suo compito e mette il fisico negli attacchi bianconeri.

Ottimo Barzagli che crea il muro nella difesa bianconera e non sbaglia neanche un intervento. Buona anche la fase di impostazione.

Anche Rugani fornisce una prestazione eccellente. Difende bene e serve l’assist per Dybala.

In serata il Napoli cade in casa contro la Roma che fa bottino pieno. Juve ad un punto con una partita da recuperare, in casa, contro l'Atalanta. 

I giochi sembrano fatti: si avvicina il sorpasso e la Banda Allegri è pronta a riprendersi la vetta della classifica.


 

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo

comments powered by Disqus