Reg. Stampa num.22 del Tribunale Ordinario di Torino - 11 Marzo 2011

redazione@civico20news.it

Recensioni
Elettronica

Anteprima HTC One M9: Perfezionamento o paura di innovare?

HTC ha presentato il suo nuovo top di gamma senza particolari sorprese rispetto ai rumor degli scorsi giorni...

2 Marzo
11:00 2015

I rumor che vi abbiamo mostrato durante gli scorsi giorni sono stati tutti confermati. HTC non ha rinnovato il suo top di gamma ma ha migliorato soltanto la parte fotografica, spostando la fotocamera Ultrapixel nella parte frontale e inserendo una 20 MP in vetro zaffiro nella parte esterna.

Poco importa che il processore sia un potentissimo Snapdragon 810 octa core perché il One M7 ha dimostrato che Android Lollipop gira benissimo già su un “vetusto” Snapdragon 600. Poco importa se la batteria è aumentata di 240mAh, calcolando che 2840 mAh probabilmente basteranno solo per reggere una giornata i primi 6 mesi, per poi calare vertiginosamente a 9-11 ore di autonomia. L’unico vero cambiamento degno di nota riguarda il modulo fotocamera.

Il design rimane immutato tralasciando la doppia tinta dell’alluminio (evitabile) che vede la cornice colorata di un pacchiano oro degno del peggior Samsung. Perché se quest’ultima ha l’ossessione per Apple, HTC purtroppo da M8 in poi ha iniziato ad avere il pallino per l’azienda coreana. “Che brutto il display di One M7 ha dei bianchi così realistici e dei neri così poco profondi, che in uno smartphone sono fondamentali!” e fu così che arrivò M8 con un display di gran lunga peggiore rispetto all’incredibile M7, solo per seguire la scia dei display Amoled. Stesso ragionamento con One M9 ma sul design “Che brutto questo M8 è così elegante e sobrio da sembrare noioso” ed ecco che HTC aggiunge nel nuovo One la cornice dorata è addirittura una colorazione totalmente dorata tra le scelte possibili, come Samsung con il Tab S e l’S5.

Sul fronte design e display si chiedeva poco all’azienda taiwanese. Da una parte la rimozione sulla parte frontale del marchio HTC, sfruttando la barra nera per i tasti Android; dall’altra un display ripreso e migliorato da One M7 con gli stessi bianchi ma dei neri più profondi. Anche sulla batteria la richiesta era esigua. Se Sony che sta per vendere la divisione smartphone riesce a inserire una 3200 mAh perché HTC, azienda che nonostante le difficoltà galleggia senza problemi, dovrebbe accontentarsi di una 2840 mAh?

Ma quindi #HTCOneM9 è un totale disastro? Assolutamente no. Il cambio di rotta nel reparto fotografico e l’accordo con Harman/Kardon per la fruizione dell’audio sono due fattori molto positivi per questo nuovo HTC.

Se la batteria riuscirà a portarci oltre la giornata nei primi 6 mesi per poi calare intorno alle 15-16 ore successivamente, questo One M9 sarà un buon terminale. Promettiamo una prova sul campo nel più breve tempo possibile.

Condividi l'articolo

Autore dell'articolo

Commenti all'articolo